«

Campi scuola 2017 “Anch’io sono la protezione civile”

Voto dei visitatori
(Voti complessivi 3 Media dei voti: 5)

Campo scuola 2017 Il campo scuola “Anche io sono la protezione civile” si è svolto dal 4 a 9 luglio presso l’ex convento dei frati minori, ora gestito dalle Suore Francescane di Santa Filippa Mareri, ed ha visto la partecipazione di 28 ragazzi dai 14 ai 17 anni, di cui 10 hanno svolto con noi l’alternanza scuola-lavoro.

Ciascuno di loro è stato accolto con giochi di conoscenza e sono stati suddivisi in quattro squadre ove cinque ragazzi che hanno partecipato gli scorsi anni hanno fatto da tutor. A rotazione si sono occupati della preparazione della tavola per il pranzo e per la cena, nonché delle pulizie degli spazi in comune.

Durante i sei giorni sono state svolte molteplici attività e incontri formativi.

È stato descritto loro il ruolo e le procedure di intervento della Protezione Civile, con particolare attenzione al “Servizio nazionale della protezione civile”, ai “Piani di emergenza comunale” e alla “Lotta agli incendi boschivi”.

In collaborazione con la Croce Verde di Civitella Roveto, i ragazzi hanno appreso le nozioni di primo soccorso, BLS e con la simulazione di un incidente stradale hanno partecipato all’operazione di soccorso.

Rilevante è stato il contributo della sezione ACI di Magliano in collaborazione con la Polizia stradale che hanno spiegato ai ragazzi l’importanza della sicurezza stradale e il rispetto del codice della strada mostrando loro gli effetti della guida in stato di ebrezza.

Si è parlato di educazione ambientale sul riciclo dei rifiuti durante l’incontro con i Fratelli Morgante – Servizi Ecologici, del rispetto della natura passeggiando con il Gruppo Escursionisti Velino, e del rispetto degli animali con una lezione sull’approccio al cavallo a cura della Scuderia NoLimits Jumping.

Molte le attività svolte: simulazione di ricerca di un disperso a cura del gruppo cinofilo Eingana, corso radio, prova pratica di Orienteering, una lezione di Meteorologia e attività fisica realizzata in collaborazione con Robert Tiburzi e La Pineta Fitness Club SSD.

Non sono mancati momenti di svago con i giochi popolari, gara di barzellette, Karaoke, balli di gruppo e gli immancabili gavettoni.

Nella giornata di mercoledì presso il bocciodromo, i ragazzi hanno montato tre tende nelle quali hanno passato la notte. Durante questa giornata, grazie ai soci del bocciodromo, hanno appreso le tecniche di gioco delle bocce.

Giovedì ci hanno fatto visita l’assessore Mario Mazzocca (sottosegretario alla presidenza della Giunta Regionale con delega Protezione civile), il nostro sindaco Mariangela Amiconi e il vicesindaco con delega alla Protezione Civile Domenico Cucchiarelli.

Nel corso ella giornata conclusiva, alla presenza dei rispettivi genitori, i ragazzi si sono cimentati nell’esercitazione di fine campo, dove hanno montato una tenda, simulato un incendio intervenendo con due squadre, e il montaggio della vasca per l’approvvigionamento dell’elicottero, nonché un flash mob per simulare un soccorso con le tecniche BLS su otto manichini.

Il campo scuola si è concluso con il pranzo comunitario.

Si ringraziano tutte le associazioni intervenute, ed in particolar modo i cuochi della Pro Loco che si sono messi a disposizione per l’intera durata del campo.

Un ulteriore ringraziamento va ai genitori ed ai ragazzi, nella speranza che il rapporto instauratosi in questi giorni sia duraturo nel tempo.

 

Le immagini della seguente galleria ritraenti minori sono state pubblicate previa esplicita autorizzazione da parte dei relativi genitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi